Nuovo volume C.R.E.S. - I periodici settecenteschi come luogo di comunicazione dei saperi

La sezione dei "fuori collana" del C.R.E.S. si arricchisce di un nuovo volume, dedicato a I periodici settecenteschi come luogo di comunicazione dei saperi. Prospettive storiche, letterarie e linguistiche, a cura di Fabio Forner, Franz Meier, Sabine Schwarze, Berlin, Peter Lang, 2022, pp. 598 ("Europa periodica. Studies on Periodicals and Newspapers" 1; isbn: 9783631840283).

Il volume raccoglie ventiquattro saggi, frutto di studi svolti principalmente sui periodici francesi, italiani e tedeschi del XVIII secolo, con taglio di volta in volta storico, letterario e linguistico.

Dai saggi raggruppati in questo volume esce un'immagine senza dubbio rinnovata, per complessità e ricchezza di particolari, dei periodici pubblicati nel XVIII secolo.

Contributi di: David Banks, Paolo Bartesaghi, Carlo Bazzani, William Beccaro, Giulia Cantarutti, Alessia Castagnino, Gabriella Catalano, Patrizia Delpiano, Fabio Forner, Eric Francalanza, Andreas Gipper, Rudj Gorian, Claudio Grimaldi, Gerda Haßler, Rotraud von Kulessa, Robert Lukenda, Michele Marchesi, Franz Meier, Raphael Merida, Michele Ortore, Flavia Palma, David D. Reitsam, Sabine Schwarze, Corrado Viola, Enrico Zucchi.

Scheda: I periodici settecenteschi come luogo di comunicazione dei saperi

Senza titolo

Servizi

Cerca

Login



Utenti on line

 6 visitatori e 1 utente online
  • admin